fbpx

L’affascinante mistero ufo su Radio Roma Capitale, sei pronto?

Una breve panoramica su ufo ed extraterrestri

La mia piccola e prima esperienza  su una radio della capitale per parlare di ufo e alieni


Ebbene  si, l’interesse al fenomeno ufo ha incuriosito  anche Giulia Capobianco la speaker di Radio Roma Capitale.
La materia può generare, curiosità, ilarità, dubbi ma anche interesse, se poi oltre al tema ufo ed alieni si parla anche del nesso con la religione tutto può sfociare nella sensibilità personale e far sobbalzare dalla sedia.

Ho cercato durante questa breve intervista di informare ed allo stesso  tempo non offendere il modo in cui si vive la religione cattolica perchè qualcuno potrebbe chiedersi cosa centri l’ufologia con la religione, fra poco te lo dico…

La curiosità sul fenomeno ufo a livello mondiale e le sue implicazioni è divenuta evidente dopo la pubblicazione dei celebri video della Marina degli Stati Uniti a partire dal 2017, e la creazione della task-force specifica del Pentagono messa in piedi appositamente per indagare su questi veicoli sconosciuti che gli americani ritengono una palese minaccia alla loro integrità territoriale.

L’eco mondiale suscitato dai veicoli non identificati ha avuto risonanza anche all’interno della NASA che ha promesso di indagare tramite un team indipendente creato ad arte su oggetti volanti di natura sconosciuta.

La squadra si occuperà di valutare in modo approfondito video e testimonianze raccolte anche dai piloti della Us Navy e sui celebri 144 casi di oggetti volanti non identificati rimasti “irrisolti” venuti alle cronache in un recente passato.

Per far capire quanto questo argomento sia stato ormai sdoganato, la Nasa ha affidato all’astrofisico David Spergel il compito di guidare un gruppo composto da vari esperti aereonautici, analisti dei dati e scienziati, raccogliendo informazioni provenienti da aziende, dal governo, da civili e da organizzazioni no-profit.

Lo studio richiederà un anno e tenterà di dare alcune risposte

L’interesse dei media per gli alieni e gli ufo

Quindi che l’interesse verso ufo ed alieni stia aumentando in maniera esponenziale è innegabile, Domenica 20 novembre la Rai ha mandato in onda infatti lo speciale Tg1 “Figli delle stelle” della nota giornalista Elisabetta Mirarchi.

Una puntata che ha visto protagonisti noti ricercatori sul tema ufologico di fama mondiale tra i quali Roberto Pinotti, Luis Elizondo, Mauro Biglino, Michel Mayor premio nobel per la fisica, Andrea Vicini docente di Teologia morale e bioetica e Monsignor Gionti della Specola Vaticana.

Io ho aperto una brevissima parentesi generale su questo argomento da molti scettici scredidato, Radio Roma Capitale ha voluto sapere la mia su alcuni aspetti del fenomeno che si relaziona sotto molti punti di vista con l’intero genere umano, inclusa la religione.

I miei studi sono molto di nicchia, perchè rivolti da anni allo studio dell’interazione di alcune di queste entità all’interno della religione Cattolica.

Esseri non benevoli che hanno svolto un ruolo attivo ed ingannatore nelle apparizioni mariane per millenni imbrogliando 2 miliardi di cristiani !

Se sei curioso, su questo sito puoi vedere le mie ricerche specifiche e mirate sull’ inganno globale ai danni dell’intero genere umano.

Cosa pensi su questo fenomeno? Ci sarà una disclosure un giorno? Ti auguri quello che penso io?

Cesare Valocchia

Cesare Valocchia è nato a Roma nel 1970. Perito tecnico in telecomunicazioni con alle spalle corsi specialistici in fibre ottiche e trasmissione dati, coltiva due passioni: il volontariato e l’ufologia. Istruttore di manovre di rianimazione cardio-polmonare adulto e bambino, ha raccolto le sue esperienze di volontario sui mezzi del servizio di emergenza sanitaria nazionale 118 di Roma in un ebook dal titolo: “ Non dirmi grazie ”. Il suo motto è: Aiutare chi soffre è il miglior pagamento. Dai primi anni 90 si occupa di avvistamenti e dal 2011 cura personalmente il sito di ufologia www.myuforesearch.it del quale è responsabile. Le sue ricerche sul legame apparizioni mariane e fenomeno ufo sono disponibili nel suo sito. E’ membro del Cun ( Centro Ufologico Nazionale), sulla cui rivista ufficiale è stato pubblicato, nel maggio 2017, il suo studio sugli oggetti volanti non identificati a Medjugorje.

Lascia un commento