fbpx

Oggetti volanti durante l’apparizione della Vergine di Guadalupe

L’ isola di Guadalupe sembra essere patria di parecchi avvistamenti, non ultimo quello del 2004 che ha coinvolto piloti e operatori radar dell’USS Nimitz Carrier ma anche alcuni pescatori e piloti messicani locali vicino all’isola di Guadalupe, a 210 miglia al largo della costa della Baja della California. L’area corrisponde come coordinate a quelle identificate da un operatore radar senior del gruppo Nimitz durante il famoso incontro con gli uap. La Marina degli Stati Uniti conduce esercitazioni di addestramento al largo della costa della California meridionale proprio in prossimità dell’isola.

Che gli ufo non manchino in quella zona, lo testimonia il video di questo fedele in occasione di una celebrazione della vergine di Guadalupe, come sempre in occasione del solito fenomeno del sole che “danza” attribuibile ad un presunto miracolo della vergine appaioni sfrecciare nel cielo oggetti volanti non identificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *