fbpx

Il viaggio da un’altra dimensione dell’uomo di Taured.

Uno degli eventi più sconcertanti del 20 ° secolo è accaduto in una giornata apparentemente normale in uno dei luoghi più noiosi e banali che si possa immaginare: l’aeroporto di Haneda in Giappone, eppure fino ad oggi, nessuno sa esattamente cosa sia successo lì, perché un viaggiatore d’affari è stato al centro  di un enigma in gran parte dimenticato dal nostro mondo moderno.

L’anno 1954 è stato più caldo del normale in Giappone, ma all’aeroporto di Haneda è accaduto un fatto inspiegabile dopo che un  aereo proveniente dall’Europa ha sbarcato i suoi passeggeri. Mentre la folla si faceva strada attraverso la dogana, un uomo caucasico di mezza età ben vestito si è fatto avanti e ha dichiarato ai funzionari che era in Giappone solo per un normale viaggio d’affari.

La sua lingua principale era il francese, eppure parlava giapponese e diverse altre lingue. Nel suo portafoglio c’era una varietà di valute provenienti da vari paesi europei, come a dimostrare che era una persona che viaggiava molto.

Quando gli chiesero quale fosse  il suo paese di origine, le cose sono diventate strane. Ha dichiarato candidamente di provenire da Taured, al confine tra Francia e Spagna. I funzionari gli dissero che Taured non esisteva, ma lui gli  presentò il suo passaporto – rilasciato dal paese inesistente di Taured – che mostrava anche i timbri di visto a conferma dei suoi precedenti viaggi d’affari in Giappone e in altri paesi. Quando sono state cercate informazioni circa la compagnia con cui diceva di lavorare, non è stata trovata e nessuno l’aveva neppure mai sentita nominare di prima di quel momento. L’hotel in cui aveva prenotato una stanza non aveva alcuna prenotazione per lui  e la banca indicata sul suo libretto degli assegni sembrava non esistere.

 I funzionari doganali gli mostrarono una mappa del mondo e lui indicò il piccolo paese di Andorra. Era il suo vero paese di origine o in qualche modo si sbagliava? L’uomo si arrabbiò, e disse che Andorra non esisteva e che quella terra da lui indicata era proprio  Taured e li doveva trovarsi. Il suo paese disse esisteva da mille anni. Ancora scioccato dalla sua patria fuori posto l’uomo misterioso fu trattenuto dalle dogane e gli è fu data una stanza in un hotel vicino per la notte mentre i funzionari cercarono di capire cosa stesse succedendo.

La mattina seguente, il mistero si  fece più fitto. L’unico residente noto di Taured spari’ improvvisamente dalla sua camera d’albergo, dove era stato sorvegliato dai funzionari dell’immigrazione per tutta la notte. A  peggiorare le cose, fu il fatto che tutti i suoi documenti personali – compreso il suo passaporto e la patente di guida rilasciati dal paese misterioso – svanirono dalla sala di sicurezza dell’aeroporto. La polizia e i funzionari dell’aeroporto cercarono invano l’uomo misterioso. Era come se quell’evento non fosse mai realmente accaduto.

Nessuna documentazione ha potuto  verificare questa storia che è ancora senza risposte, ma è stata menzionata in diversi libri, tra cui The Directory of Possibilities (1981, p. 86) e Strange But True: Mysterious and Bizarre People (1999, p. 64). E dato il suo finale enigmatico, dubito che qualsiasi funzionario avrebbe redatto un rapporto concludendo che l’uomo e tutte le sue prove documentate erano semplicemente svanite.

Sorprendentemente, viaggiatori misteriosi come l’uomo d’affari di Taured sono apparsi in molte occasioni. Nel 1851, fù  trovato un uomo che vagava per Francoforte sull’Oder nel nord-est della Germania che affermò di provenire da un paese chiamato Laxaria nel continente di Sakria. Un altro giovane che parlava una lingua completamente sconosciuta  fu sorpreso a rubare una pagnotta di pane a Parigi nel 1905; disse che proveniva da Lizbia, le autorità presunsero fosse Lisbona in Portogallo, eppure la sua lingua non era il portoghese né riconobbe una mappa del Portogallo come sua patria.

Taured è là fuori da qualche parte? E che dire di Laxaria o Liziba? Questi uomini provengono da altre dimensioni? Oppure hanno organizzato uno scherzo abilmente congegnato? difficile a credersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *